San Giovanni Rotondo: Auto elettriche per la Polizia Municipale

San Giovanni Rotondo: Auto elettriche per la Polizia Municipale

177
0
CONDIVIDI

IN CITTA’ LE AUTO ELETTRICHE DELLA POLIZIA MUNICIPALE.

14231894_10207490599086864_5934480807657405226_o 14249963_10207490599166866_7478759706774436779_o-1 14249963_10207490599166866_7478759706774436779_o 14257542_10207490599126865_5008959206232616484_o 14258236_10207490600526900_1304549638197864437_o 14305197_10207490600446898_4101909895855238050_o
La Polizia Municipale di San Giovanni Rotondo, (grazie all’acquisto fatto dall’ex Sindaco Pompilio della precedente amministrazione) si è attrezzata di auto elettriche monoposto per vigilare al meglio nelle aree pedonali della città e nelle stradine del Borgo Antico. Queste automobiline serviranno anche a vigilare nella zona internazionale della città di San Pio per scoraggiare venditori abusivi, parcheggiatori irregolari e accattoni che quotidianamente frequentano la zona, penalizzando chi lavora onestamente.
Dal canto nostro auspichiamo in un aumento di personale in carico allle forze di Polizia Municipale che da anni è in forte difficoltà per la mancanza di personale addetto e di locali idonei per contenere la merce sequestrata ai venditori abusivi privi di permessi. In una città così importante che vive soprattutto di turismo ci vorrebbero almeno altri 12 vigili urbani effettivi affinchè si possano svolgere al meglio tutte le attività.
Il Sindaco e tutta l’Amministrazione si stanno prodigando per trovare le risorse necessarie al fine di incrementare le forze di Polizia Municipale che verranno impiegate anche per contrastare il sempre più dilagante fenomeno dell’abisivismo con decide di camioncini privi di qualsiasi licenza e a volte anche di assicurazione dei mezzi, che quotidianamente vengono in città a vendere di tutto, partendo dalla frutta finendo al pesce “fresco”, danneggiando non di poco l’economia locale.
Basta vedere nella zona mercatale e agli angoli delle strade del centro città cosa succede. Auspichiamo anche in un continuo aiuto del movimento pentastellato (anche se dopo le scandalose rivelazioni di questi giorni che hanno creato loro grossi problemi di credibilità a livello nazionale avranno altro a cui pensare) che segnali alle autorità e denunci i tanti commercianti abusivi che vendono indisturbati in città, cosa che nessuno fin d’ora ha avuto il coraggio di fare per ovvie ragioni di opportunità a causa delle intimidazioni degli abusivi.
Il loro prezioso contributo sarà sicuramente di aiuto per tutta la comunità sangiovannese e dimostreranno con i fatti non con le solite chiacchiere, di essere dalla parte della legalità, per far crescere l’economia sana della nostra città.

voce:Massimo Pitacco

Ti è piaciuto l’articolo? Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti


Lascia un commento