Moda Capelli 2016/17, vanno di moda anche i capelli rosa

Moda Capelli 2016/17, vanno di moda anche i capelli rosa

197
0
CONDIVIDI
VENICE, ITALY - SEPTEMBER 06: Caterina Balivo attends the premiere of 'Tommaso' during the 73rd Venice Film Festival at Sala Grande on September 6, 2016 in Venice, Italy. (Photo by Andreas Rentz/Getty Images)

I tagli dei capelli del 2016 accontenteranno tutte le donne, perché sono tantissimi e anche molto diversi gli stili che potremo sfoggiare in testa.

VENICE, ITALY - SEPTEMBER 06: Caterina Balivo attends the premiere of 'Tommaso' during the 73rd Venice Film Festival at Sala Grande on September 6, 2016 in Venice, Italy. (Photo by Andreas Rentz/Getty Images)
VENICE, ITALY - SEPTEMBER 06: Caterina Balivo attends the premiere of 'Tommaso' during the 73rd Venice Film Festival at Sala Grande on September 6, 2016 in Venice, Italy. (Photo by Vittorio Zunino Celotto/Getty Images)

Come vanno di moda i tagli di capelli nel 2016? Per quello che riguarda la primavera-estate abbiamo assistito a un grande ritorno sia degli anni Sessanta-Settanta, con lunghezze e acconciature che ci ricordano quelle delle figlie dei fiori o di Brigitte Bardot, sia degli anni Novanta, con la riga in mezzo grande protagonista, che quasi quasi ci fa dimenticare frangette e frangia laterale.

Siete pronte a conoscere tutte le acconciature e i tagli di capelli di moda nel 2016? Non abbiamo che l’imbarazzo della scelta, anche per le tendenze sono così diverse e disparate da accontentare ogni stile e ogni donna! Ad esempio, Chiome colorate di rosa come Caterina Balivo

Quali saranno i colori di tendenza per i nostri capelli nell’autunno 2016? Quali saranno i trend da tenere in considerazione quando andremo dal nostro parrucchiere per dire basta al nostro solito colore? Ovviamente non c’è che l’imbarazzo della scelta tra caldi castani e lucenti biondi, ma anche rossi intensi che non passeranno inosservati.Se volete però stupire davvero tutti con uno dei colori più in voga nell’autunno 2016, nella moda e nella bellezza, allora dovrete fare quello che ha fatto Caterina Balivo: la conduttrice Rai, che sul piccolo schermo vediamo al timone di DettoFatto, ha optato per un rosa intenso e appariscente che sarà un trend da non sottovalutare.

Se volete osare potete decolorare i vostri capelli e optare per un total look pink che si farà notare anche nelle giornate più grigie, quando a brillare saranno i vostri capelli e il colore brillante che avete scelto per poter affrontare al meglio i mesi più freddi di tutto l’anno.

Se non volete osare troppo, ma desiderate comunque optare per questo trend, niente paura: qualche meche, qualche ciuffo di colore, un rosa chiaro appena impercettibili o che schiarisce o scurisce verso le punte è quello che fa per voi.

Tagli capelli new: capelli lunghi e ricci in stile anni ’80

capelli-ricci-anni-80.jpg

Vi ricordate i capelli di Madonna negli anni Ottanta? Per chi non avesse mai visto una foto del genere, abbiamo la soluzione B: vi ricordate il look anni Ottanta sfoggiato da Carrie e Samantha in Sex and the city? Bene, tenete a mente quelle acconciature così vaporose da far invidia alla povera e compianta Moira Orfei, perché torneranno di moda.

I capelli lunghi sono un trend da non sottovalutare, soprattutto per i prossimi mesi freddi, da sfoggiare con le acconciature e i cappelli più cool, che ci consentiranno anche di stare un po’ al calduccio nelle giornate più rigide. Anche i capelli ricci sono particolarmente di tendenza, anche nelle varianti più esagerate.

I capelli ricci lunghi, vaporosi il giusto, senza esagerare, ma con solo un richiamo agli anni Ottanta, saranno particolarmente di moda quando le temperature si faranno più basse. Lo stile andrà bene su tutti i colori di capelli e anche per ogni stile, perché potremo proprio giocare con questo stile che torna trendy.

Che ne dite di rifare questo stile anche sui nostri capelli? Sarà un bel tuffo nel passato, in un periodo nel quale gli anni Ottanta e Novanta sono tornati di moda.

Tagli capelli 2016, pixie con frangetta

Ormai lo sappiamo, il taglio pixie cut, che ci piaccia o no, sarà un must have ancora a lungo, anche quando avremo abbandonato le giornate estive e dato il benvenuto all’autunno: anche nella stagione fredda, infatti, i tagli di capelli corti saranno un trend da non sottovalutare, perché sarà un taglio trend molto glamour.

Ecco che, allora, il taglio pixie con frangetta si rivela essere un’ottima scelta per chi vuole darci un taglio, ma sfoggiare al tempo stesso una tendenza che non passa mai di moda. La frangetta è un vero e proprio passepartout e se abbinato a un taglio di capelli corto è l’ideale per celebrare una delle tendenze più forti della stagione, vale a dire lo stile femminile e frizzante al tempo stesso.

Il video qui sopra ci mostra un taglio di capelli corto, abbinato a una frangetta, che possiamo prendere come fonte di ispirazione per poter trovare il nostro taglio giusto: ovviamente dobbiamo fare molta attenzione, per poter capire se è davvero lo stile che fa al caso nostro, anche in base alla forma del nostro viso. E in questo caso il consiglio del nostro parrucchiere di fiducia è indispensabile.

Provate a trovare la vostra giusta via, magari con lunghezze non troppo corte e magari con una frangetta che si può facilmente modificare in un ciuffo laterale o con la riga in mezzo, così da poter cambiare di continuo il vostro stile in base alle vostre esigenze e ai vostri look.

Tagli capelli 2016, la frangette a tendina

31st October 1963: Brigitte Bardot, French film star and sex symbol visiting London's Regent Street. (Photo by Evening Standard/Getty Images)

La frangetta è ancora un trend molto apprezzato anche in questa estate 2016: è uno dei tagli di capelli più glamour che già moltissime star stanno sfoggiando in questi giorni estivi, con i loro look più intriganti. Già, ma quale frangetta sfoggiare per essere bellissime e sempre in linea con i trend della stagione in corso, dettati in particolar modo dalle celebrities?

La risposta è la frangetta a tendina, chiamata anche curtain bangs, uno dei trend di questa estate, che ci terrà compagnia anche nel prossimo autunno-inverno 2016-2017. La frangetta deve essere piena e più lunga sui lati, come quella diBrigitte Bardot negli anni Sessanta. Leggermente aperta in mezzo, ecco che la frangetta a tendina diventa molto più fashion.

La frangetta a tendina può essere più o meno abbondante, con più o meno capelli tagliati corti e l’apertura può essere minima oppure interessare tutta la fronte, scoprendola in parte o un po’ di più, a seconda dei vostri gusti e delle vostre esigenze. Tutto dipendete anche dalla tipologia del vostro viso e dal taglio di capelli che avete scelto.

La frangetta a tendina è perfetta per chi non riesce proprio a decidersi e pensa che la frangetta sia un look non adatto: in questo modo uniamo l’utile al dilettevole, perché potremo sfoggiare la frangetta e scansarla quando volete aprire la vostra fronte.

Tagli capelli 2016, come sfoggiare i capelli lunghi

Come sfoggiare i capelli lunghi in estate estate 2016? Se avete deciso che i tagli netti o troppo mascolini non fanno proprio al caso vostro e avete optato per una lunghezza decisamente più ampia, spuntando solo un po’ le punte e magari alleggerendo la testa con tagli sfilacciati o con frange, frangette e ciuffi più corti che incorniciano il viso, non vi preoccupate: avete fatto bene.

Abbiamo già visto, infatti, che i capelli lunghi vanno sempre di moda, anche nei mesi in cui tutte sembriamo prese dall’ansia di darci un taglio netto, complici le calde temperature e anche le star che ultimamente sembrano voler fare a gara su chi ha i capelli più corti. Ma se noi vogliamo rimanere fedeli ai nostri capelli lunghi, come fa Jennifer Aniston da tempo, come sfoggiarli per essere glamour in questa estate 2016?

La parola d’ordine potrebbe essere beach waves, le onde morbide e delicate che si formano sui capelli dopo che abbiamo fatto un bagno al mare e abbiamo asciugato i capelli al sole. Noi possiamo ricrearlo con spazzole, arricciacapelli, piastre, ma anche con le classiche trecce da fare sui capelli ancora umidi prima di andare a dormire: vedrete che onde.

E se questo non vi convince, allora sfoderate la vostra frangettina sfilacciata, in perfetto stile young girl: è un trend che va particolarmente di moda e che potrà tornarci anche utile il prossimo autunno, quando sarà ancora una tendenza forte da non sottovalutare!

Tagli capelli 2016, acconciature con il pixie cut

Non c’è niente da fare: il pixie cut sta spopolando in questa prima parte dell’estate 2016. Se già nei mesi passati sono state moltissime le star che hanno sfoggiato i loro capelli corti, anzi, cortissimi, praticamente rasati, abbinati a qualche ciuffo sapientemente lasciato un po’ più lungo, ecco che anche noi comune mortali ci stiamo adattando al trend: e ci piace tantissimo.

Sì perché questo taglio di capelli non solo ci permette di essere comode, pratiche e fresche nelle lunghe giornate estive, ma è anche facile da acconciare, oltre che da realizzare dalla parrucchiera. Senza dimenticare che è un taglio molto giovane, frizzante, anche un po’ spiritoso, che ci darà lo sprint giusto per poter affrontare questa calda e pazza estate.

Una volta fatta la “pazzia” e tornate a casa con il nostro bel pixie cut, magari copiato dal taglio sfoggiato sulle riviste patinate dalle star più in voga, per andare sul sicuro, come possiamo acconciarlo per renderlo ogni giorno sempre diverso? Già da solo è perfetto per lasciare tutti senza parole, ma con mirati hairstyle possiamo renderlo davvero indimenticabile.

Il video tutorial qui sopra ci presenta sei stili diversi da applicare al nostro taglio di capelli mascolino, che non è mai stato così femminile come quest’anno: se volete sfoggiare un mood rock, anticonformista, ma anche semplice o adatto a tutti i giorni, date un’occhiata al filmato per ricreare anche sulle vostre testoline tante bellissime acconciature a partire da un taglio corto versatile, che qui si fa in sei per noi!

Tagli capelli 2016: corti scalati con frangetta

Tagli capelli 2016: il caschetto con frangia laterale

Se siete ancora alla ricerca del taglio perfetto per questa estate, se pensate che siano troppe le proposte e voi proprio non riuscite a decidervi, beh, perché non tentarle tutte? O, meglio, perché non unire insieme diversi trend per riuscire ad avere un’acconciatura che rispecchi la nostra personalità, segua i trend di stagione e al tempo stesso sia perfetta per il nostro viso?

Sappiate che non è impossibile, anche perché sono diverse le varianti sulle quale possiamo andare a giocare: diverse tipologie di lunghezza dello stesso taglio di capelli, scalatura o meno, frangia, ciuffi o niente, a voi la scelta, anche perché sono tutti trend che vanno particolarmente di moda in questa stagione calda e mixarli sarà decisamente divertente.

Come mixarne almeno tre dei trend più forti e ottenere un’acconciatura di sicuro successo? Allora, potete optare per un taglio corto, a caschetto, ma magari anche un po’ più lungo, per chi vuole osare un po’ meno. Abbinate a questo taglio una sapiente scalatura, così da alleggerire la testa e la nostra figura, con una tecnica molto gettonata questa estate.

Ma non finisce qui, perché se aggiungiamo anche una frangia, più o meno abbondante, avremo sicuramente il taglio di capelli perfetto per celebrare la stagione estiva. Nessuno poi ci vieta di portare la frangia da un lato o con la riga nel mezzo quando ci stanchiamo di avere la fronte totalmente occupata dalla nostra frangetta.

Tagli capelli 2016: il corto pixie

Il pixie cut, il taglio corto più amato e gettonato di questa estate 2016, è già stato scelto da moltissime star, che non hanno sicuramente paura di mostrarsi con i capelli tagliati anche molto corti. Del resto è una tendenza che ci portiamo ormai dietro da un po’ di tempo e che prima ha coinvolto le star più belle, per poi approdare anche sulle nostre teste, complici i nostri parrucchieri di fiducia.

Il pixie cut è un taglio che ispira molta femminilità, eleganza e sensualità, ma anche molta forza, grinta: è un taglio di capelli di carattere e non a caso è stato sfoggiato da grandissime star, anche del passato. Ebbene sì, non è nulla di nuovo, ma un taglio ereditato dal passato che abbiamo già visto a star di tutto rispetto, oggi ripreso in chiave moderna, anche se la sostanza rimane sempre la stessa.

Il pixie cut è un taglio molto particolare, di derivazione degli anni Settanta: nel video qui sopra, ecco come viene eseguito al meglio. Giusto per farvi un’idea non solo del risultato finale, che possiamo vedere oggi sulle teste di molte donne e non solo famose, ma anche per capire come viene effettuato il taglio e come dovrebbe farlo il nostro parrucchiere.

Il segreto di questo taglio corto è la frangetta: tutta colpa di Mia Farrow, la “prima donna” a osare un look davvero molto particolare, che oggi è perfetto per chi ha i capelli lisci, per chi ama l’effetto bagnato, ma è ideale anche con la riga di lato e un effetto beach waves che va tanto di moda oggi. Occho però, va bene solo se avete il viso ovale regolare!

Tagli capelli 2016: le scalature geometriche

Sono tantissimi i tagli di capelli per l’estate 2016 che ci permettono di alleggerire un po’ la nostra folta chioma: sono tagli che prevedono solitamente di scalare i nostri capelli, in maniera più o meno importante, per dare un tocco glamour alla nostra testa, alleggerendo i capelli e, al tempo stesso, permettendoci di avere un hairstyle che possa incorniciare il nostro viso.

Non dimentichiamoci, poi, che, trattandosi di una delle acconciature più glamour di questa stagione calda, possiamo anche sfruttarla per seguire le mode del momento, a patto che il nostro parrucchiere scelga uno stile che sia perfetto anche per il nostro viso. Non dimentichiamoci mai, infatti, che oltre alla moda, dobbiamo scegliere tagli che siano in linea con la nostra personalità e la forma del nostro viso.

Per quanto riguarda il taglio scalato, sappiate che bene o male, a seconda del tipo di scalatura, vanno bene un po’ per tutti i volti, anzi sono perfetti per chi ha un viso molto tondo e vuole dargli un tocco di leggerezza. Per chi ha i capelli di media lunghezza o molto lunghi, ecco che la parola d’ordine in questa estate 2016 sono lescalature geometriche.

Grazie alle scalature geometriche, infatti, potremo dare uno stile spettinato alla nostra acconciatura, che risulterà leggera, morbida, ma anche un po’ movimentata, in maniera del tutto naturale. Ideale per chi ha i capelli molto lisci e vuole dare un po’ di movimento e stile in più al proprio look.

Tagli capelli 2016: wavy lob

Way lob, ecco un altro taglio di capelli che è assolutamente perfetto per essere bellissime in questa estate 2016: è sicuramente uno dei tagli di capelli migliori, anche perché è una bella variante del caschetto che saprà dare movimento e stile in più al nostro look. Il wavy bob è davvero molto elegante e ricercato ed è perfetto per ogni occasione, per essere sempre perfette.

 

Il wob o wavy bob è un caschetto che si appoggia delicatamente poco sotto le orecchie o può arrivare anche ad appoggiarsi sulle spalle. Può essere sfoggiato con ciuffi laterali o con la frangia, ma non è indispensabile per caratterizzare questo taglio di capelli. E’ perfetto sia con la riga laterale, sia con la riga centrale, come richiede la moda del momento.

Il wob piace moltissimo alle celebrities più in vista, perché dà uno stile morbido, voluminoso, delicato, gentile, leggiadro, senza dimenticare che è un taglio di capelli che dà uno stile ondulato perfetto per poter dare movimento alla nostra chioma. E’ facile da realizzare, con la spazzola o con la piastra: una volta creato il taglio di capelli dal parrucchiere, non dovremo far altro che ondulare un po’ i nostri ciuffi.

E’ molto sofisticato e di tendenza, anche perché le celebrities più famose del mondo lo sfoggiano già da qualche tempo con grandissimo successo, sia sui red carpet più prestigiosi, sia nella vita di tutti i giorni. Per un animo romantico e chic, non c’è niente di meglio di questo taglio di capelli di tendenza nell’estate 2016.

Tagli capelli 2016: bon ton versus rock

Per chi ha un animo romantico e molto femminile, dallo stile bon ton, elegante, ma al tempo stesso glamour, sappiate che sono tantissimi i tagli di capelli che possono fare al caso vostro: abbiamo delicati e tradizionali caschetti, magari con la frangetta, ma anche long bob che esaltano la femminilità, con semplicità.

Per chi ha un animo più rock, forte, per chi ha un carattere forte e vuole mostrare la propria personalità anche con i capelli che sfoggia, sappiate che dal parrucchiere troverete sicuramente il taglio che fa al caso vostro: potete optare per i tagli tipicamente maschili, anche rasati, magari solo da un lato, ma anche tagli corti in perfetto stile punk e a spazzola.

Insomma, che siate bon ton o che siate rock, dal parrucchiere troverete sicuramente la soluzione più adatta alle vostre esigenze e ai vostri gusti, senza dimenticare che il taglio deve risultare anche armonioso con il vostro viso, quindi affidatevi al vostro hairstylist preferito che saprà consigliarvi il meglio per voi.

Tagli capelli 2016: Dakota Johnson

I tagli di capelli del 2016 che andranno maggiormente di tendenza non devono per forza essere corti o molto corti: possiamo anche adottare tutta una serie di lunghezze intermedie o più lunghe che possono assecondare la nostra voglia di avere i capelli lunghi. Ci sono donne che non sono assolutamente disposte a tagli troppo radicali e per tutte loro, ecco una bella alternativa.

L’alternativa ai tagli troppo corti ci arriva da una delle attrici più belle e più richieste del momento: alzi la mano chi non conosce Dakota Johnson, una delle star più promettenti del cinema internazionale, che sicuramente farà ancora parlare di se, per la sua bravura sul grande schermo, oltre che per la sua bellezza e per il suo stile raffinato.

Dakota Johnson è famosa anche per i suoi bellissimi capelli, di una colorazione molto intensa, nei toni della bellezza mediterranea: l’attrice, infatti, sfoggia un color castano caffè molto intenso e molto caldo, con dei riflessi che cambiano alla luce e che virano al rosso più passionale. E per esaltare al meglio questo colore, Dakota Johnson non rinuncia ai capelli lunghi, ovviamente che seguono alcuni trend di questa primavera-estate 2016.

Ecco che, allora, Dakota Johnson sfoggia i suoi bei capelli lunghi, ma scalati, per dare leggerezza e al tempo stesso volume alla nostra chioma. Una frangia leggera e non troppo abbondante, che può anche essere sfoggiata come ciuffo laterale, con la riga rigorosamente in mezzo, rende il suo look più giovane, fresco e davvero molto dolce e romantico

Tagli capelli 2016: il bob biondo di Kirsten Stewart

In particolare Kirsten Stewart ha passato diverse fasi. L’ultima che sta attraversando in questo periodo e che ci ha mostrato anche al Festival di Cannes 2016 è quella della giovane dark lady, della ragazza rock, che ama sfoggiare total look black e accessori che brillano sullo sfondo nero dei suoi abiti. Uno stile che ben si sposa con taglio e colore di capelli che ha scelto.

Kirsten Stewart, infatti, ci presenta uno dei tagli e dei colori più trendy della primavera-estate 2016: il bob non troppo corto, ma nemmeno troppo lungo, proposto sui capelli biondi… Che si vede perfettamente che sono tinti e non sono proprio naturalissimi. Rimane il fatto che lei sfoggia questo hairstyle con un mood rock che potrebbe essere davvero vincente in questa stagione calda.

L’attrice propone il suo taglio di capelli leggermente mosso e talvolta raccolta in un piccolissimo codino, che lascia i ciuffi frontali a incorniciare il suo bel viso. Anche noi possiamo seguire questo trend, ma se abbiamo i capelli lisci e non vogliamo esagerare con arricciacapelli e permanente, possiamo comunque sfoggiarli al naturale, avendo l’accortezza magari di raccoglierli da un lato come fa Kirsten Stewart.

Tagli capelli 2016: capelli lunghi

Ammettiamolo: non tutte siamo pronte a dare un taglio così netto ai nostri capelli. Le sfilate di moda dedicate alla primavera-estate 2016 e le fashion icon più famose del momento a livello internazionale non ci hanno mostrato altro che tagli di capelli cortissimi, a volte presi “in prestito” dal parrucchiere di lui, con rasature e capelli davvero molto corti.

Se non siete dell’idea che un taglio di capelli così netto e così corto possa davvero fare al caso vostro (anche se sono indubbio la comodità e la praticità di tagli di questo tipo, soprattutto durante la stagione estiva), non dovete temere, perché non è assolutamente detto che siano solo queste le chiome che andranno di moda.

In un momento in cui la moda non ama le mezze misure, ecco che anche i capelli lunghi, molto lunghi, sono un trend da non sottovalutare, a patto di sfoggiarli come dettano le tendenze di questa stagione calda: tagli scalati e sfilacciati, per dare leggerezza, o al contrario voluminosi e iper ricci, per dare invece volume.

Sì a frangette e ciuffi laterali che potranno dare un tocco light e giovane in più, ma non dimentichiamo che è la stagione della riga in mezzo e dei capelli che scendono con la stessa lunghezza da entrambe le parti del viso. Per uno stile un po’ anni Novanta che già molte trend setter hanno sfoggiato in queste prime settimane di primavera!

Tagli capelli 2016: il corto scalato

 

Se pensiamo agli anni Novanta, sicuramente il primo taglio di capelli che ci viene in mente è il taglio corto fortemente scalato: i divi dell’epoca lo hanno sfoggiato per lungo tempo e chi era giovane in quegli anni ha sicuramente insistito con il proprio parrucchiere per poter ricreare lo stesso effetto sulla propria testa. Sappiate che quest’anno farete un tuffo indietro nel passato con un taglio corto e scalato in perfetto stile grunge.

La lunghezza dei capelli di solito non supera le spalle, mentre per tutta la lunghezza viene proposto un taglio sfilacciato, con una frangetta corta e capelli alleggeriti dalle punte sfilate. E’ uno stile molto particolare, ma che non richiede grandi attenzioni, se non un taglio perfetto che possa dare estrema naturalezza al nostro look e al nostro stile.

La frangia è opzionale: potete optare per una frangetta corta, ma anche per un ciuffo laterale, che possa dare un tocco di stile in più al vostro hairstyle. I capelli devono essere scalati in tutta la loro lunghezza, per uno stile che dà volume e leggerezza al tempo stesso, quindi ideale anche per la stagione calda. L’effetto naturale e quasi spettinato è quello che dovete cercare.

Tagli capelli 2016: frangia “dentelé”

Cos’è la frangia “dentelé”? E’ un’acconciatura che arriva direttamente dagli anni Sessanta, che sembrano essere tornati di moda in questo 2016: come sempre la moda si compone di tutta una serie di corsi e ricorsi fashion, che non possiamo sottovalutare se vogliamo essere trendy e alla moda, in ogni occasione. E allora, via libera alla frangia “dentelé”.

Come è fatta la frangia “dentelé”? E’ un particolare taglio di capelli, che nasconde in realtà due frange: ce n’è una più corta e irregolare e un’altra più lineare e lunga, per dare volume e stile alla nostra acconciatura. Al posto della solita frangetta dritta che ci facevano le nostre mamme mettendoci a volte una scodella in testa, ecco che questa è davvero molto particolare.

Lo stile era quello della mitica Brigitte Bardot, oggi ereditato da modelle del calibro di Gigi Hadid e Kate Moss: per dare un tocco glamour ai nostri capelli possiamo pensare di adottare questo stile che ci permetterà di dare volume ai nostri capelli, donando loro, al tempo stesso, un mood un po’ retrò e vintage che è sempre gradito nel mondo della moda.

Tagli capelli 2016: i colori di tendenza

Sappiate che le mezze misure non sono contemplate in questa stagione: proprio come accade per i tagli di capelli, anche per quello che riguarda le colorazioni avremo delle belle sorprese, che sicuramente non passeranno inosservate. Il nostro marito/fidanzato/compagno/amante non potrà non accorgersi del nostro cambio di colore e di chioma quest’anno.

I riflessi su castani, biondi e rossi saranno molto accesi, molto intensi, con nuance calde che sapranno rendere più femminile e sensuale ogni donna. Il biondo diventa chiarissimo, quasi di ghiaccio, così come il grigio sarà un trend da non sottovalutare, soprattutto per i riflessi sui capelli più chiari. Anche le sfumature nelle varie tonalità del rosa e dell’azzurro saranno ancora un trend da tenere in considerazione.

Non mancano colori più arditi, come il rosa Quarzo e l’azzurro serenity di moda secondo Pantone, ma anche i colori viola o arancione, mentre per chi non vuole osare meglio optare per un castano che tende al rosso o un rosso che tende al castano, anche perché le due tonalità saranno intercambiabili e vivranno insieme in look da sogno già visti sulle passerelle.

Tagli capelli 2016: il caschetto

Il caschetto torna prepotentemente di moda in questa primavera-estate 2016. Ammettetelo, da bambine lo avete odiato, anche perché vostra madre vi tagliava o vi faceva tagliare sempre allo stesso modo i capelli: effettivamente per un taglio casalingo fatto in casa, il “bob” o caschetto è il più veloce, facile e semplice da ricreare… Anche con la famosa “scodella in testa”.

Adesso che siamo grandi, ci ritroviamo a dover fare i conti con questo stile, che è tornato in auge anche sulle passerelle della primavera-estate 2016: se poi a sfoggiarlo sempre perfetto e impeccabile con una frangetta è Anna Wintour, guru della moda internazionale, state pur certe che sarà difficile dire addio tanto presto a questo taglio di capelli.

Come fare, allora, per essere alla moda pur ricordandoci quanto da bambine abbiamo odiato il caschetto? Abbiamo due strade: la prima è quella di stringere i denti, di pensare che lo facciamo per seguire le tendenze e la moda, ritornando con i capelli a tantissimi anni fa (ma questa volta, fatevelo fare dal parrucchiere!). Per un effetto meno “infantile” evitate la frangetta e optate per una riga laterale, anche se il must have è la riga in mezzo: solo per chi sa osare.

La seconda strada è quella più facile e che ci permette di scendere meno a compromessi: non tagliate i capelli, ma seguite le istruzioni del video qui sopra per poter realizzare anche sulle vostre teste il mitico caschetto… senza dover andare dal parrucchiere e senza piangere sui capelli tagliati. In questo modo sarete alla moda e quando vi stancate del caschetto, avrete sotto i vostri capelli belli lunghi a farvi compagnia!

Tagli capelli 2016, look femminili

A noi donne piace cambiare, anche abbastanza spesso, il look dei nostri capelli: c’è chi dice che a ogni taglio di capelli corrisponde un cambiamento nella nostra vita, che può essere enorme, se il taglio è netto, o più delicato, se il taglio è meno evidente. A volte, invece, ci piace solo cambiare look, magari per seguire le mode del momento o semplicemente perché vogliamo cambiare un po: lo sapete che ci stanchiamo presto di ogni cosa…

In questo 2016 non avremo che l’imbarazzo della scelta perché, anche come visto finora, saranno moltissimi i tagli di capelli che andranno per la maggiore, sia per chi vuole osare, con tagli decisamente importanti, che ricordano lo stile maschile, sia per chi vuole comunque conservare una chioma da scuotere al vento.

Niente paura, però, perché qualunque sia la vostra scelta, se drastica o minima, ma anche se opterete per una via di mezzo (che è sempre la scelta migliore per ogni cosa), sappiate che i tagli di capelli del 2016 saranno comunque perfetti per assicurarvi femminilità e stile. Eh sì, anche quelli più corti in stile boyish o rasati.

Il video qui sopra, ad esempio, ci propone una carrellata di tagli perfetti per tutte le donne, con look ideali per chi ha i capelli mossi o per chi li ha lisci lisci: ci sono acconciature più corte, in stile maschietto, ma anche delicati caschetti e tagli un po’ più lunghi, pareggiati o asimmetrici, corposi o sfilacciati… Adesso non vi resta che scegliere!

Tagli capelli 2016: il ciuffo laterale

 Tra i tagli di capelli per il 2016 che vanno per la maggiore ci sono sicuramente quelli che, con sapienti tagli e acconciature mirate, ci permettono di incorniciare al meglio il viso, non lasciando la fronte scoperta. Se però non ve la sentite di rifare per l’ennesima volta quella frangetta che vi fa sentire troppo young, sappiate che abbiamo la soluzione che fa al caso vostro.

Di cosa stiamo parlando? Ma ovviamente della frangia o ciuffo laterale, che, a seconda delle proprie esigenze e del tipo di capelli, può essere sempre un’ottima alternativa alla frangetta. Se non avete la fronte adatta per ospitare la riga in mezzo, che ne dite di fare una bella riga laterale alleggerendo un po’ la frangia e dando un tocco elegante in più ai vostri capelli?

Ovviamente la potete sfoggiare sia con i capelli lunghi, sia con quelli corti, adattando di conseguenza la lunghezza stessa del ciuffo che porterete lateralmente: potete scegliere se farlo cortissimo oppure più lungo e anche se fare una riga laterale in modo tale che gran parte della fronte rimanga scoperta o, al contrario, per coprirla un po’ di più.

E ancora: la frangia laterale è perfetta sia se avete i capelli ricci sia se li avete lisci come degli spaghetti, senza dimenticare che è perfetta per impreziosire i nostri capelli sia quando li teniamo sciolti sulle spalle, sia quando decidiamo di fare un bel raccolto: dalla coda alla treccia, passando per lo chignon, il ciuffo laterale è sempre garanzia di successo!

Tagli capelli 2016: esempi di bob

Tra i tagli di capelli più in voga di questa primavera-estate 2016, sicuramente il bob, più o meno corto è quello che spopola maggiormente tra le celebrities nostrane e straniere: se il long bob ci ha tenuto compagnia per tutta la stagione invernale, ecco che ora i capelli diventeranno più corti, per un caschetto che di classico ha solo la lunghezza, ma che in realtà si veste di nuovi stili.

Per chi non riesce proprio a rinunciare allo stile classico, niente paura: il bob o caschetto lungo che arriva fin quasi a toccare le spalle, ma anche quello più corto che supera di poco le orecchie, sarà ancora un taglio da prediligere, sia per chi ha i capelli un po’ mossi o molto ricci, sia per chi ha i capelli lisci e dritti come degli spaghetti: è un classico che difficilmente passerà di moda.

Per chi vuole osare un po’ di più, però, ecco che il bob si veste di nuovi tagli, che osano anche molto o che alleggeriscono un po’ le chiome, per dare un tocco spettinato in più alla nostra vita. In quest’ultimo caso bandita la piastra, ma ben vengano hairstyling con spazzola, phon e prodotti di styling che consentano di ottenere un finto effetto “mi sono appena svegliata e non ho avuto nemmeno il tempo di spazzolare i capelli”.

Ovviamente lo stile preferito sarà con la riga in mezzo, come va tanto di moda in questa primavera-estate 2016, ma se proprio non vi vedete potete fare la classica riga laterale, magari alleggerendo un po’ il ciuffo. La frangetta è consigliata solo a chi vuole riempire un po’ il viso, mentre un taglio più corto da un lato potrebbe essere un buon compromesso per unire più trend di stagione.

Tagli capelli 2016: pixie cut

 Abbiamo capito che i tagli di capelli corti, anzi, cortissimi saranno un trend da non sottovalutare nella primavera-estate 2016, stagione nella quale lo stile boyish e androgino sarà un cult da non sottovalutare, nemmeno quando si parla di darci un taglio con i capelli. Ecco che allora, dopo aver visto quanto va di moda il side cut, il taglio rasato solo da un lato, lasciando i capelli sciolti e più lunghi dall’altra parte della testa, ecco che oggi vi parliamo di un altro taglio estremo, adatto solo a chi ama osare e non vuole passare inosservata. Stiamo parlando del pixie cut, un taglio di capelli femminile davvero molto corto e davvero molto estremo, che ricorda proprio il taglio di capelli per eccellenza dei maschietti. Ammettiamolo, i capelli corti sono più comodi e ci danno uno stile particolare e così sarà per il pixie cut, che però ha bisogno di numerosi viaggi dal parrucchiere. Peccato, però, che non vada bene per tutte le donne: oltre ad avere forza e coraggio da vendere per dire addio per lungo tempo alla propria chioma, bisogna anche avere un viso perfetto e dalla forma ovale. Le altre donne, forse, dovrebbero valutare un corto un po’ meno estremo.

Tagli capelli 2016: la frangia

La frangia va ancora di gran moda: ormai da tantissimo tempo ci portiamo dietro questa tendenza che ci dà uno stile più sbarazzino e più frou frou, in grado di coprire la nostra fronte, per rendere il viso un po’ più corto, un po’ più piatto. Un trend che la moda reclama a gran voce, ma che, attenzione, non sta bene su tutti i tipi di volti e per tutti gli stili.

Se di solito la frangia è un’acconciatura tipica delle bambine, il cui viso risulta più armonioso, più dolce e più delicato, ecco che nelle bambine un po’ cresciutelle possiamo sfoggiarla in diversi stili, sia per essere sofisticate e raffinate, sia per essere un po’ più sbarazzine, un po’ più frizzanti, con uno stile più giovanile e decisamente cool.

Bene, sappiate che anche le tendenze della primavera-estate 2016 per quello che riguarda i capelli ci dicono che la frangetta sarà ancora un trend da tenere in considerazione. Una volta appurato, però, dobbiamo capire come dovremo sfoggiarla: sappiate che lo stile sbarazzino e la frangetta resa più leggera saranno i must have per tutta la stagione calda.

La frangetta così realizzata ci permetterà di assumere uno stile decisamente sbarazzino: potrà slanciarci e rendere il nostro viso più armonioso, ma sarà perfetto anche per chi è un po’ bassetta. Per rendere questa acconciatura ancora più glamour, dovrete puntare tutto sugli occhi per quello che riguarda il make up, così da concentrare l’attenzione sulla parte alta del viso.

Tagli capelli 2016: il side cut

Il side cut è tornato di moda. Il nome la dice lunga su questo taglio di capelli che spopolerà anche nella primavera-estate 2016, ma che è stato un trend molto importante anche delle passate stagioni, anche perché è stato spesso sfoggiato dalle star d’oltreoceano più famose e più amate: stiamo parlando del taglio con rasatura laterale, solo da un lato della testa.
Possiamo scegliere se rasare
interamente un lato della testa, lasciando il resto della chioma più fluente, o se fare un taglio di capelli più corto, sicuramente una scelta più femminile e facile da indossare rispetto alla prima, che è tipicamente maschile e propone uno stile punk non indifferente. Se, invece, è proprio punk che vi sentite, allora provate anche la cresta centrale.

Come lo stile boyish, anche in questo caso stiamo parlando di un taglio tipicamente maschile, che trova però ampio utilizzo anche nell’universo femminile, magari grazie a soluzioni e colori che rendano il tutto un po’ più chic o vicino al mondo di lei: possiamo optare per colori di capelli bizzarri oppure per frange e frangette che diano un tocco di stile in più.

Inoltre, possiamo pensare di continuare a mantenere i nostri capelli lunghi, simbolo di femminilità, tagliando più corta una parte sola: quando andremo a creare dei raccolti, anche una semplice coda alta o bassa, il risultato sarà molto intrigante e particolare, per un’asimmetria che è consigliata a chi ha un viso molto femminile, mentre sconsigliato a chi ha un fisico troppo mascolino.

Foto | da Pinterest di susan stansbury, putri irawan, candy gillett, olivia toth, lauren sandri, gwyn maechling, jodi schell

Tagli capelli 2016: lo stile boyish

 

 

 

 

 

 

 

 

Non c’è niente da fare, lo stile boyish andrà particolarmente di moda in questaprimavera-estate 2016. Lo abbiamo potuto notare sulle passerelle dei marchi di moda più prestigiosi, che hanno praticamente preso in prestito dal guardaroba maschile tantissimi capi di abbigliamento e accessori, riadattati o abbinati per poter essere femminili e glamour. Ed è stato un vero e proprio trionfo.

Non pensiate che la tendenza si limiti solamente ai look che andremo a sfoggiare: se nella primavera-estate 2016 sarà normale “saccheggiare” il guardaroba di fidanzati/compagni/mariti/papà, dovremo fare lo stesso anche dal parrucchiere, al quale dovremo chiedere tagli boyish, senza esagerare però, per non risultare un po’ troppo mascoline e poco femminili.

I tagli di capelli saranno allora cortissimi, magari con rasature laterali o alla base della nuca, per dare uno stile punk al nostro look: non dimentichiamo che questo sarà l’anno del punk, con festeggiamenti che riguarderanno Londra, dove lo stile e la musica punk sono nati, ma che interesseranno anche il resto del mondo. Ciuffi più lunghi serviranno a darvi uno stile più femminile.

Se questi tagli sono da evitare se si hanno un viso e una corporatura troppo mascolini, possiamo comunque tentare altre strade, per poter assecondare sulla nostra testa questo mood: ecco che allora i tagli si possono fare anche molto corti, con punte modellate con il gel per un effetto che sicuramente vi farà sembrare anche più giovani. Osate, ma non troppo: questo il nostro consiglio!

(p.c.)

Tagli capelli 2016: corti

10 febbraio 2016

Donne che adorate i tagli di capelli corti, gioite, perché in questo 2016 saranno tantissimi i trend che ci consentiranno di portare i capelli corti, anche molto corti. Possiamo dire addio ai tagli un po’ troppo eccentrici, che possono stare bene solo alle star di Hollywood, per concentrarci su tagli di capelli decisamente più indossabili anche nella vita di tutti i giorni.

Del resto sono già tantissime le celebrities che ci stanno già mostrando i loro look con capelli corti, mostrando look davvero molto interessanti, che si sposano alla perfezione con le temperature calde che andremo a vivere (lo speriamo davvero tanto) nei prossimi mesi: tagli corti dallo stile bon ton ed elegante, ma anche più sbarazzini.

Ecco che il caschetto sarà grande protagonista: potrete scegliere se “esagerare” con le forbici e osare un taglio davvero molto corto, oppure optare per un taglio di media lunghezza. Sì anche ai capelli scalati, che danno una sorta di leggerezza e di movimento in più a ogni tipo di acconciatura, ma anche a tagli asimmetrici tanto di moda.

Non mancano tagli sbarazzini un po’ da maschiaccio, resi più femminili da frange e frangette che andranno a contornare il viso o a coprire la fronte. Anche in questo caso i tagli asimmetrici saranno i grandi protagonisti, così come quelli dallo stile bon ton: spettinate o romantiche, rock o eleganti, a voi la scelta, con i talgi di capelli proposti nel video qui sopra.

Tagli capelli 2016: riga in mezzo e capelli lunghi e lisci

Preparatevi a sfoggiare i vostri capelli lunghi e lisci, lasciati sciolti sulle spalle e con la riga in mezzo. Niente frangetta a coprire la fronte e ad accorciare il viso e niente frange laterali che possano “incorniciare” il nostro volto, perché le lunghezze sono pari, senza tagli scalati, magari solo un po’ sfilettati per dare leggerezza alla nostra chioma.

I capelli con la riga in mezzo possono essere sia lasciati sciolti, cadendo delicatamente sulle spalle, scelta ottimale per ogni tipo di lunghezza. Ma possono anche essere acconciati in hairstyle spettinati o semplici da sfoggiare in ogni occasione. Uno stile molto fresco e giovane, che ci rimanda un po’ indietro nel tempo e che ci permette di sfoggiare un look semplice, accattivante e anche molto femminile.

voce:fashionblog

Ti è piaciuto l’articolo? Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti


Lascia un commento