Manfredonia nuove richieste x solarium, Sindaco “Sospendere concessione aree demaniali”

Manfredonia nuove richieste x solarium, Sindaco “Sospendere concessione aree demaniali”

119
0
CONDIVIDI

Manfredonia. ”(…) al fine di evitare un uso indiscriminato della costa, si propone, nelle more dell’approvazione della disciplina che regolamenta l’uso della costa nell’ambito di competenza di codesta Autorita Portuale, di sospendere ogni attività comportante la concessione di aree demaniali a privati (…)”.

Così in una nota del sindaco di Manfredonia, Angelo Riccardi, inviata all’Autorità Portuale di Manfredonia, e per conoscenza al Prefetto di Foggia e ad un privato, con oggetto “Concessione demaniale marittima per la realizzazione di un solarium (…) Osservazioni”.

Come ricordato, con avviso di pubblicazione del 16.08.2016, l’Autorità portuale di Manfredonia ha attivato la “consultazione finalizzata alla conclusione della procedura di concessione demaniale marittima” per la suddetta realizzazione di un altro solarium.

Le osservazioni (02.09.2016)

Le osservazioni (02.09.2016)

Come riportato nelle osservazioni, nota del 02.09.2016 ”(..) il Comune di Manfredonia ha predisposto il Piano comunale delle Coste, ad oggi all’attenzione della Regione Puglia per la definitiva approvazione. Con petizione (di un privato,ndr) ed altri sono state evidenziate perplessità sull’opportunità di concedere a privati ulteriori tratti di scogliera. La norma regionale dispone che le aree sottoposte alla competenza dell’Autorità portuale siano sottratte alla competenza comunale ed assoggettate alle norme del Piano regolatore Portuale. Il Piano Regolatore Portuale è in corso di approvazione, pertanto ad oggi le norme di riferimento sono quelle del Piano Regolatore Generale (art 82 N.T.A.). ”.

” (..) ad oggi le norme di riferimento sono quelle del Piano Regolatore Generale (art 82 N.T.A.)”

(…) Si ribadisce – è scritto al termina della nota a firma del sindaco la disponibilità di questa Amministrazione a collaborare con codesta Autorità (Portuale,ndr), nello studio e futura pianificazione delle aree demaniall di VS competenza, al fine di rendere coerenti i due strumenti di pranificazione”.

voce:statoquotidiano

Ti è piaciuto l’articolo? Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti


Lascia un commento