La sciabola foggiana vince i Campionati Europei Assoluti, grazie soprattutto a Martina...

La sciabola foggiana vince i Campionati Europei Assoluti, grazie soprattutto a Martina Criscio

670
0
CONDIVIDI

La foggiana Martina Criscio porta la scherma italiana sul tetto d’Europa

A Tiblisi la sciabola femminile vince Campionati Europei Assoluti, anche e soprattutto grazie all’ingresso in pedana di Martina Criscio

Martina Criscio

A Tbilisi, in Georgia, la campionessa foggiana di scherma Martina Criscio e le compagne di squadra Rossella Gregorio, Loreta Gulotta e Irene Vecchi hanno conquistato l’oro nella gara a squadre di sciabola dei Campionati Europei Assoluti, battendo in finale le campionesse in carica della Russia.

Il quartetto azzurro è salito in pedana particolarmente ispirato e deciso, dominando i match contro Spagna (45-36) e Francia (45-39), per arrivare a una finale al cardiopalma conclusasi con un avvincente 45-44.

Martina Criscio, in panchina nei primi due assalti,è salita in pedana in finale per dare il cambio a Loreta Gulotta e si è fatta trovare pronta a rispondere a una chiamata alle armi delicatissima: sue le cinque stoccate decisive che hanno riportato le azzurre al punteggio di 35-29 dopo un’iniziale fase di svantaggio.

“All’ultima stoccata siamo letteralmente saltati tutti dalla panchina”, fa sapere la Criscio da Tbilisi. D’altra parte, questa vittoria rappresenta un grande riscatto per Martina, che martedì, nella gara individuale, non era riuscita ad andare oltre il turno dei sedicesimi di finale a causa della forte tensione

Voce : Foggia Today

Ti è piaciuto l’articolo? Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti


Lascia un commento