Green Day in italia, con 4 concerti

Green Day in italia, con 4 concerti

122
0
CONDIVIDI
UNITED KINGDOM - JANUARY 01: Photo of Billie Joe ARMSTRONG and GREEN DAY and Tre COOL and Mike DIRNT; L-R. Mike Dirnt, Billie Joe Armstrong, Tre Cool (Photo by Nigel Crane/Redferns)

I Green Day terranno quattro concerti in Italia a gennaio 2017: le date italiane saranno quelle che inaugureranno la parte europea del tour del gruppo, che incomincerà il 20 settembre negli Stati Uniti. Il primo concerto sarà a Torino, al PalaAlpitour, il 10 gennaio; il giorno dopo i Green Day suoneranno a Firenze, al Mandela Forum, mentre il 13 gennaio saranno all’Unipol Arena di Bologna e il 14 al Forum di Assago, a Milano.
Il tour poi proseguirà in Svizzera, Germania e nei paesi scandinavi, e finirà a Londra l’8 febbraio. Le prevendite dei biglietti dovrebbero iniziare venerdì 9 settembre. Questo è l’elenco dei concerti europei che è stato diffuso:

CLEVELAND, OH - APRIL 18:  Inductees Green Day perform onstage during the 30th Annual Rock And Roll Hall Of Fame Induction Ceremony at Public Hall on April 18, 2015 in Cleveland, Ohio.  (Photo by Mike Coppola/Getty Images)

10 gennaio, Torino, PalaAlpitour
11 gennaio, Firenze, Mandela Forum
13 gennaio, Bologna, Unipol Arena
14 gennaio, Milano, Mediolanum Forum
16 gennaio, Zurigo, Svizzera, Hallenstadion
18 gennaio, Mannheim, Germania, SAP Arena
19 gennaio, Berlino Germania, Mercedes Benz Arena
25 gennaio, Oslo, Norvegia, Spektrum
27 gennaio Stoccolma, Svezia Sweden Globe
30 gennaio, Colonia, Germania Lanxesse Arena
31 gennaio, Amsterdam, Olanda, Netherlands Ziggo
3 febbraio, Parigi, Francia, Bercy
5 febbraio, Leeds, Inghilterra First Direct Arena
6 febbraio, Manchester, Inghilterra, Manchester Arena
8 febbraio, Londra, Inghilterra O2 Arena
La tournée mondiale dei Green Day comincerà negli Stati Uniti il 20 settembre e andrà avanti per un mese, mentre il 7 ottobre uscirà il nuovo disco della band, Revolution Radio, che è stato anticipato dal singolo “Bang Bang”.greenday

voce:ilpost

Ti è piaciuto l’articolo? Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti


Lascia un commento