Gargano: fermati con maschere ed armi, arrestati, forse erano già pronti ad...

Gargano: fermati con maschere ed armi, arrestati, forse erano già pronti ad uccidere nuovamente

20334
0
CONDIVIDI

Torremaggiore, sorpresi con armi, auto e scooter rubati: arrestati quattro pregiudicati

Fermati con maschere di gomma e armi pronte a sparare: così i carabinieri sventano omicidio

Si tratta del 39enne Giovanni Putignano, di Torremaggiore, del 28enne Angelo Bonsanto, di Lesina, di Nicola Paradiso 37enne di Torremaggiore e di Tommaso Alessandro D’Angelo, 32enne foggiano vicino alla batteria dei Moretti-Pellegrino-Lanza.

La “staffetta” scooter-auto era appena partita da un garage in via Trieste, a Torremaggiore. A bordo dei due mezzi, quattro persone tutte pregiudicate, tutte travisate e armate fino ai denti. Per i carabinieri del nucleo investigativo giunti in rinforzo in Capitanata per i gravi fatti di sangue degli ultimi giorni, il commando era pronto per commettere un omicidio.

E’ questa l’ipotesi che si fa strada tra i militari, che nel pomeriggio di ieri hanno arrestato in flagranza di reato quattro persone, accusate di detenzione e porto abusivo di armi alterate e ricettazione. Si tratta del 39enne Giovanni Putignano, imprenditore di Torremaggiore, del 28enne Angelo Bonsanto, ristoratore di Lesina, di Nicola Paradiso 37enne di Torremaggiore e di Tommaso Alessandro D’Angelo, 32enne di Foggia, ritenuto dagli inquirenti vicino alla batteria dei Moretti-Pellegrino-Lanza.

Già da tempo, i carabinieri del nucleo investigativo del Comando provinciale di Foggia stavano monitorando alcuni movimenti sospetti attorno al garage in questione, di proprietà di un uomo di Torremaggiore incensurato, ma dato in affitto ad uno dei quattro indagati. L’intuizione dei militari si è rivelata fondata ieri pomeriggio, quando i quattro sono stati bloccati armati – in auto sono state trovate tre pistole con matricola abrasa, una calibro 9×21 e due revolver, tutte con colpo in canna – e pronti a travisarsi con maschera di gomma, cappellini e berretti, oltre a guanti in lattice.

voce:foggiatoday

Ti è piaciuto l’articolo? Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti


Lascia un commento