Brucia Pullman di Pellegrini diretti da Padre Pio

Brucia Pullman di Pellegrini diretti da Padre Pio

164
0
CONDIVIDI

Paura per 45 pellegrini che si stavano recando sul Gargano, destinazione San Giovanni Rotondo, per visitare i luoghi in cui visse e si trova sepolto San Pio da Pietrelcina. L’autobus sul quale viaggiavano ha preso fuoco questa mattina intorno alle 7.30 sull’A16 Napoli-Canosa, in direzione Sud, nel territorio del comune di San Sossio Baronia, in provincia di Avellino. Sul posto, subito dopo l’incendio, sono intervenuti i vigili del fuoco, con due squadre del distaccamento di Grottaminarda. La prontezza dell’intervento dei soccorritori, ma anche dell’autista ha fatto sì che tutti si mettessero in salvo.

I pellegrini sono originari di Angri, nel salernitano. Le operazioni di spegnimento e messa in sicurezza sono durate alcune ore e sono andate a buon fine. La zona dove stamattina si è sfiorato il dramma non è molto distante del luogo della strage del bus precipitato da un viadotto dell’A-16 a Monteforte Irpino a fine luglio 2013. Il pullman, dopo aver tamponato una colonna di auto che stava rallentando, è finito contro la barriera new jersey, sfondandola e facendo un volo di trenta metri giù per una scarpata. La tragedia provocò una quarantina di morti e diversi feriti.

Ti è piaciuto l’articolo? Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti


Lascia un commento