Brad Pitt accusa La Jolie: Danneggi i nostri figli

Brad Pitt accusa La Jolie: Danneggi i nostri figli

167
0
CONDIVIDI

Secondo fonti vicine all’attore, la moglie avrebbe “scatenato l’inferno” attirando centinaia di paparazzi intorno alla loro villa. Adele dedica alla coppia il concerto di New York: “E’ la fine di un’era”

Brad Pitt non ci sta. Nel giorno successivo all’annuncio dell’imminente divorzio tra lui e Angelina Jolie, l’attore ha fatto sapere di non aver gradito l’atteggiamento della moglie e di essere preoccupato dalla possibilità che i loro figli possano considerarlo un cattivo padre.

Fonti vicine all’attore lo hanno descritto come ‘furioso’ per le storie che girano sul suo conto e che riguardano presunti scatti d’ira sotto l’effetto di sostanze e alcol che metterebbero a rischio la sicurezza dei ragazzi. Secondo l’attore, inoltre, la moglie avrebbe “scatenato l’inferno” intorno alla famiglia, visto che la loro villa di Los Angeles è ormai costantamente presidiata dai paparazzi.

Nei giorni scorsi Pitt avrebbe più volte chiesto alla Jolie di affrontare l’inevitabile divorzio con un atteggiamento “da adulti”. Nel grande caos seguito all’annuncio del divorzio sono state pubblicate anche indiscrezioni su una presunta relazione tra lo stesso Pitt e Marillion Cotillard, l’attrice francese che ha recitato con lui nel film Allied, che uscirà a fine novembre. La Cotillard ha smentito, dichiarandosi sconvolta per essere stata tirata in ballo in questa vicenda. L’attore non ha replicato ed ha rilasciato soltanto una breve dichiarazione al settimanale People: “Sono molto triste, ma quello che conta adesso è il bene dei bambini. Chiedo gentilmente alla stampa la riservatezza che meritano in questo momento difficile”.

La Jolie, da parte sua, avrebbe chiesto di portare i figli a vivere con lei, ottenendo dunque la custodia esclusiva (fisica e non legale) e riservando a Pitt il diritto di visita e il riconoscimento dell’affidamento congiunto. Secondo l’avvocato  della Jolie, Robert Officer, la decisione sarebbe stata presa dalla sua assistita per “la salute della famiglia”.

La coppia si era sposata in gran segreto nell’agosto del 2014 in una piccola cappella a Chateau Miraval, in Francia, davanti ad alcuni amici, ai familiari e ai figli con un abito da sposa decorato con i disegni dei bambini. Angelina aveva percorso la navata scortata dai figli più grandi, Maddox e Pax, Zahara e Vivienne avevano lanciato i petali di rose, mentre Shiloh e Knox erano stati incaricati di portare gli anelli. “Pensavo che non mi sarei mai innamorata e che non avrei mai incontrato la persona giusta. Quando vieni da una famiglia difficile, accetti il fatto che certe cose siano come una favola” aveva dichiarato l’attrice.

Nella sua richiesta di divorzio la Jolie ha parlato di “differenze inconciliabili”, senza però entrare nel dettaglio: l’attrice non condividerebbe i metodi educativi di Pitt. Nessuna notizia nemmeno sul fronte dei possibili accordi economici. Secondo i media americani, il patrimonio congiunto della coppia è stimato in circa 500 milioni di dollari.

La notizia del divorzio ha fatto rapidamente il giro del mondo. Adele ha dedicato il concerto tenuto ieri sera a New York proprio alla celebre coppia. “E’ la fine di un’era”, ha detto la cantante durante lo show. Il primo effetto del divorzio arriva da londra dove il celeberrimo museo delle cere di Madame Tussauds ha separato le statue con tanto di foto su Twitter.

voce:repubblica

 

Ti è piaciuto l’articolo? Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti


Lascia un commento